Orientamento e Servizi per il Lavoro

Orientamento e Servizi per il Lavoro

 Servizi per il Lavoro

Il C.O.S.P.E.S. è Accreditato allo svolgimento dei Servizi per il Lavoro ed Iscritto nell’Elenco Regionale degli Organismi accreditati con n. accred. 17 det del 13/05/2014.

L’Associazione Cospes Salesiani Sardegna, con la sottoscrizione del Contratto di Ricollocazione, assume l’obbligo di accompagnare attivamente nella ricerca di una nuova occupazione e nell’individuazione dei percorsi di riqualificazione professionale, eventualmente necessari, gli utenti che sceglieranno l’ente come organismo privato accreditato ai servizi per il lavoro.

L’utente viene affiancato da un tutor che ha il compito di individuare le possibilità di occupazione offerte dal mercato del lavoro, assistere e consigliare l’utente circa le attività necessarie per sfruttare al meglio tali possibilità e al tempo stesso controllare la sua disponibilità effettiva per tali attività: nello specifico svolge le funzioni atte ad attivare la ricerca di opportunità di lavoro, i contatti e le visite a imprese, i colloqui di lavoro.

Il tutor designato ha, inoltre, il dovere di segnalare ogni inadempimento agli obblighi a cui è tenuto l’utente, ai fini dell’applicazione del principio di condizionalità.

Scarica_la_Carta_dei_Servizi_CRiS_Cospes_Sassari

Servizi di Orientamento

Il Centro Cospes Salesiani Sardegna abbraccia la visione dell’orientamento come “modalità educativa permanente” e la inserisce perciò a pieno titolo nel contesto dell’educazione.  L’orientamento viene inteso come processo specifico che è possibile attuare attraverso interventi per ogni stadio evolutivo sia all’interno dei diversi contesti scolastici sia individualmente.
In questa direzione l’orientamento si svolge in diversi ambiti:
  • formazione attraverso incontri educativi rivolti a genitori ed educatori per sensibilizzare alle problematiche della scelta
  • informazione per conoscere le diverse opportunità formative nell’ambito scolastico e professionale
  • consulenza specialistica per affrontare con i singoli soggetti e la loro famiglia il momento della scelta.

Approccio metodologico

Per il Cospes l’orientamento ha come finalità l’attivazione delle risorse del singolo per la costruzione concreta di un proprio progetto professionale e personale attraverso percorsi orientativi individualizzati. L’elemento fondamentale consiste nel porre al centro di qualsiasi attività la persona, portatrice di un proprio bagaglio esperienziale e di risorse da sviluppare per il pieno raggiungimento dell’autonomia, delle scelte e della maturità della propria identità.

Tutto questo in linea con il sistema preventivo creato da Don Bosco, che pone al centro dell’attività il bene della persona e mira ad educare il giovane a cogliere la propria identità e a far emergere quei bisogni e desideri profondi presenti in ogni uomo, ma che spesso restano sconosciuti.

Il Cospes prevede un percorso orientativo così strutturato:

Analisi dei bisogni orientativi.

Ha l’obiettivo di far emergere ed esplicitare i bisogni orientativi dell’utente.

Informazione orientativa.

Costituisce quella parte del processo orientativo che risponde alla domanda d’informazione e di gestione delle risorse informative. Ha l’obiettivo di contribuire a tracciare il contesto entro il quale il soggetto si colloca, fornendogli tutte le informazioni utili per definire il quadro di riferimento del suo processo decisionale.

Formazione orientativa.

Costituisce l’insieme di interventi finalizzati a promuovere lo sviluppo di competenze per la gestione dei momenti di transizione del proprio percorso personale, formativo e professionale.

Consulenza orientativa.

L’obiettivo principale di questa azione è promuovere l’attivazione dell’utente, facilitandone il processo di assunzione personale e diretta di responsabilità rispetto ai momenti di snodo del percorso formativo e lavorativo.

Accompagnamento al lavoro.

Consiste nell’affiancamento e nel supporto alla persona nella ricerca attiva del lavoro e nell’inserimento nel mondo lavorativo.